Loading...

News

Albertini, Boban, Maldini per il nuovo C.d.A. del Milan

Milan, Galliani: "È un trend negativo: stiamo facendo di tutto per sovvertirlo"

L'a.d. risponde agli attacchi degli azionisti all'assemblea: "Le società attraversano cicli: stiamo prendendo le iniziative per cambiare il trend. Boban e Maldini nel c.d.a.? È la prima volta in 31 anni che ne viene proposto uno alternativo"

28 APRILE 2016 – MILANO

La provocazione arriva verso la fine: l'Apa, l'associazione dei piccoli azionisti del Milan, propone un consiglio d'amministrazione tutto nuovo con nove nomi, di cui almeno cinque ben noti al grande pubblico: Rivera, Maldini, Albertini, Boban e Seedorf, tutti ex grandi campioni rossoneri. Anche i sette amministratori messi in campo da Fininvest sono quasi tutti noti e sono i soliti: Barbara Berlusconi, Paolo Berlusconi, Leonardo Brivio, Pasquale Cannatelli, Giancarlo Foscale, Leandro Cantamessa e Adriano Galliani. Proprio l'a.d., nonché vicepresidente vicario, sembra il più colpito dalla richiesta dell'Apa: "E' la prima volta in 31 anni che viene proposto un Cda alternativo". Segno di tempi che cambiano. E di un Milan in declino.

LA RISPOSTA — "La società ha un piano nel rispetto del Financial Fairplay - ha risposto Galliani agli azionisti che l'avevano attaccato durante l'assemblea -, il progetto Casa Milan rientra nel financial fairplay, a tal proposito ad oggi ha avuto circa seicento mila presenze con fatturato di 6,4 milioni, risultato più che positivo per la fase di startup. Il costo degli agenti è elevato per tutte le società di alto livello, mentre per i tesserati abbiamo un piano per limarlo. Per quel che riguarda i tecnici non si possono fare confronti con altri club perché ciascuna di esse ha una storia diversa. I costi di San Siro, invece, sono costi che consentiranno di giocare la finale di Champions". E poi la nota dolente, il momento no del club, compreso la perdita di 89,3 milioni in bilancio: "Tutte le società hanno cicli positivi e negativi, il Cda sta prendendo tutte le iniziative per sovvertire questo trend negativo".

tratto da: gazzetta.it

APAMilanAC

Associazione piccoli azionisti
della A.C. Milan S.p.A.
Cod. Fiscale: 97726290154

Corso di Porta Vittoria, 9
Milano

Email: info@apamilanac.it